Il tram Sirio di AnsaldoBreda è il preferito di Göteborg (Svezia)

Esercitata l'opzione per ulteriori 25 veicoli, Sirio ( il tram presente anche a Milano) del valore di 61 milioni d'euro. L'ordine segue il primo contratto risalente al 2001 per la fornitura di 40 veicoli per un valore di circa 72 milioni di euro

La municipalità di Göteborg ha esercitato l'opzione per ulteriori 25 tram Sirio del valore di 61 milioni di euro. L'opzione esercitata segue il primo contratto risalente al 2001 per la fornitura di 40 veicoli Sirio per un valore di circa 72 milioni di euro. L'opzione esercitata è una prima tranche di un contratto di opzione per 80 veicoli complessivi. I nuovi tram Sirio per la città svedese saranno ulteriormente personalizzati ottimizzando il comfort del conducente, la cui cabina di guida è stata riformulata per offrire una migliore abitabilità e saranno equipaggiati con una versione aggiornata del computer di bordo, arricchito di funzioni aggiuntive, frutto della più moderna tecnologia. Il Sirio AnsaldoBreda si conferma la risposta più idonea per le esigenze della seconda città svedese: è un veicolo monodirezionale, design Pininfarina, lungo 29,35 metri, largo 2,65 metri, idoneo a trasportare 179 passeggeri di cui 83 seduti. In particolare, la completa accessibilità, soprattutto per portatori di handicap è stata riconosciuta come uno dei punti di forza del prodotto che ha conquistato mercati decisamente diversi per caratteristiche geografiche e di utilizzo. Anche in Svezia il tram Sirio ha superato la sfida imposta dalle specifiche condizioni meteorologiche che sottopongono a dure sollecitazioni l'intero sistema veicolo.
Göteborg è oggi una delle città europee che ha fatto del tram il principale mezzo di trasporto della sua politica di mobilità. E' attraversata da 13 linee di tram, che effettuano circa 2000 corse percorrendo 30.000 chilometri ogni giorno.
«L'esercizio di opzioni, da parte dei clienti - ha dichiarato Salvatore Bianconi, amministratore delegato di AnsaldoBreda - è sempre motivo di grande soddisfazione, giacché costituisce il riconoscimento della validità del prodotto e del costruttore. L'impegno che abbiamo profuso nei Paesi scandinavi sta cominciando a produrre risultati incoraggianti che ci fanno ben sperare per il futuro. Il mercato scandinavo - ha proseguito Bianconi - è complesso ed esigente, ma proprio per questo è ulteriormente gratificante la conquista di successi commerciali».
Il tram Sirio AnsaldoBreda è stato costruito in oltre 300 esemplari e svolge servizio nelle città di Milano, Bergamo, Sassari, Kayseri, Atene e Napoli. Inoltre, l'azienda è attualmente impegnata nella produzione dei veicoli per la città di Samsun e nel completamento della flotta per la tramvia di Firenze.