Trambus, i lavoratori occupano la sede

È stata del 9,8 per cento (dato delle ore 15 fornito da Trambus) l’adesione allo sciopero dei dipendenti della società Trambus Spa che aderiscono ai sindacati di base Cub e Sdl. Un’agitazione che ha spinto una ventina di lavoratori dell’azienda a occupare l’androne della sede Trambus Spa di via Prenestina 45 dopo che gli stessi avevano atteso inutilmente per tre ore un incontro con la direzione aziendale. La Cub ha anche sollecitato l’intervento dei consiglieri comunali. All’appello hanno risposto Luigi Di Cesare e Adriana Spera, il presidente della Commissione Lavoro della Regione Peppe Mariani e quello della Commissione Trasporti Enrico Luciani, che si sono attivati presso l’assessore alla Mobilità e la direzione aziendale per sollecitare l’incontro richiesto. Anche grazie a questa mediazione i manifestanti hanno strappato l’impegno da parte del direttore delle relazioni industriali della Trambus Spa di calendarizzare nella prossima settimana l’atteso incontro. I lavoratori della Trambus hanno così messo fine all’occupazione.