Trambus presenta il premio «Autista dell’anno 2006»

La nuova identità visiva di Trambus è il logo della mobilità. Una semplice freccia, un vettore che sarà l’elemento segnaletico distintivo della società che gestisce il trasporto pubblico della Capitale. Presentato ieri mattina nella storiche Officine Centrali di via Prenestina, il logo si inserisce nella campagna promozionale dell’azienda. «Al centro di tutto - ha spiegato l’amministratore delegato Filippo Allegra - c’è la figura dell’autista, l’elemento per noi più importante. Abbiamo voluto far emergere i nostri 6.700 autisti sia rendendoli i soli testimonial dei nostri manifesti pubblicitari, sia con iniziative che li aiutino a lavorare meglio, con strutture e convenzioni pensate esattamente per loro.
Dopo il lancio di «Parole in corsa», dedicata a scrittori in erba, la nuova iniziativa coinvolgerà tutti i cittadini romani, che potranno votare i conducenti da loro reputati più virtuosi anche inviando un sms al numero 340.4354433. Il migliore riceverà come trofeo la «ciambella d’oro», simbolo storico del volante di una vettura e un weekend per due persone in una capitale europea. Ma non è tutto: a quanti avranno indicato il nominativo vincente sarà regalato un giro turistico gratuito.
I vertici dell’azienda, che ha chiuso il 2005 con il bilancio in pareggio, hanno assicurato interventi continui e mirati per rendere il trasporto pubblico romano sempre più efficiente.