Tranquilli La Nasa sul suo sito: «Non succederà nulla alla Terra»

«Niente di male accadrà alla Terra nel 2012». Gli scienziati della Nasa gettano così acqua sul fuoco riguardo l’allarme per la possibile fine del mondo il 21 dicembre del 2012, raccontata in una predizione del calendario Maya, una paura rilanciata dal catastrofico film di Roland Emmerich «2012». Per frenare ogni allarmismo, gli esperti dell’ente spaziale statunitense hanno infatti pubblicato on line, sul sito della Nasa, un’intera pagina in cui, attraverso un questionario di domande e risposte molte secche, affrontano il tema della possibile fine del mondo predetta nel calendario Maya per il 2012. «Niente di male accadrà alla Terra nel 2012. Il nostro pianeta si è sviluppato senza grossi problemi per più di quattro miliardi di anni, e gli scienziati di tutto il mondo credibile non sono a conoscenza di alcun pericolo associato al 2012», hanno scritto gli esperti della Nasa.