Transenne e deviazioni dei trasporti pubblici durante la visita

Scatta il piano salva-trasporto per oggi e domani, in occasione della visita del presidente degli Stati Uniti George W. Bush. Le deviazioni per il corteo previsto nel centro saranno rese note appena le autorità competenti stabiliranno orari e dettagli. Per il resto, sono previste chiusure di strade nella zone di via Veneto e di via Boncompagni (ambasciata Usa); nella zona dei Parioli (residenza dell’ambasciatore Usa) e a Trastevere.
I primi sbarramenti al traffico e le deviazioni scatteranno alle 17 di oggi. Saranno chiuse viale Gioacchino Rossini, via Ulisse Aldrovandi, via delle Tre Madonne e via Bertoloni e spostate le linee di bus 52, 217, 223, 360 e 910. Le 52, 217 e 910 transiteranno in viale Liegi, la 223 in viale Bruno Buozzi, la 360 - solo verso piazza Zama - in viale Liegi. Dalle 20 di oggi saranno invece chiuse al traffico via Veneto, via Boncompagni e la zona compresa tra via Ludovisi, via di San Basilio e via Marche, e il trasporto nella zona sarà completamente rivoluzionato. Cambieranno percorso infatti le linee C3, MA1, MA2, 52, 53, 61, 62, 63, 80 Express, 95, 116, 150 Express, 175, 492, 590, 630, 25N, 45N, 55N, 60N. Nei particolari - ma i percorsi potrebbero variare in base alle indicazioni dell’autorità di pubblica sicurezza - la linea C3 (domani e domenica) in direzione del cimitero di Prima Porta sarà indirizzata verso via Goito, piazza Fiume e corso Italia, le linee 52, 53, 63, 80 Express, 630 e 60N in direzione del centro percorreranno via Nazionale e il Traforo e al ritorno percorreranno via Vittorio Emanuele Orlando e via Cernaia. Le linee 61 e 62 dirette in centro percorreranno via Nazionale.