Trapani, sfiorata la tragedia: due aerei si urtano

Incidente all’aeroporto
di Trapani Birgi. Un aereo della compagnia Rayanair diretto
Dusseldorf, ha urtato un velivolo della compagnia Euroatlantic.
Non si registrano feriti. L'Enac apre un’inchiesta tecnica

Trapani - Incidente stamani all’aeroporto di Trapani Birgi. Un aereo della compagnia Rayanair diretto Dusseldorf, ha urtato un velivolo della compagnia Euroatlantic. Durante la manovra per il decollo il volo Rayanair avrebbe toccato le ali dell’altro aeromobile. Non si registrano feriti. Sono in corso accertamenti per verificare la dinamica dell’incidente e quantificare i danni.

Aperta l'inchiesta L’Enac ha aperto un’inchiesta tecnica sull’incidente verificatosi stamani all’aeroporto Trapani Birgi, dove due velivoli si sono urtati durante le manovre sulle piazzole di sosta. L’apertura dell’indagine è prevista dalle procedure di sicurezza internazionali per i voli civili. Disposta anche l’immediata verifica sui due aeromobili da parte dei tecnici aeronautici delle rispettive compagnie e di Enac.

Le prime ricostruzioni Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita dall’Airgest, la società che gestisce lo scalo, poco dopo le 9, il velivolo di Ryanair, proveniente da Francoforte, un 737, durante la manovra sulla piazzola, prima di fermare i motori, ha sfiorato con un’ala il profilo di coda di un aereo 757 di Airbee, in attesa di effettuare le operazioni di imbarco per il programmato volo per Milano. Nessuna conseguenza per i due aeromobili, ne tanto meno per i passeggeri che non si sono accorti di nulla. Il velivolo di Ryanair, infatti, nel pomeriggio partirà per Girona. Airbee, invece ha dovuto cancellare il volo per Milano. L’aeroporto Vincenzo Florio è pienamente operativo.