Trapianto di reni per Mussi I medici: sta bene

Il ministro Mussi è stato sottoposto ad un doppio trapianto di rene e l’intervento è durato circa sei ore. Lo ha reso noto la direzione sanitaria in una conferenza stampa agli Ospedali Riuniti di Bergamo. L’operazione è stata eseguita dall’ equipe del dottor Giuseppe Locatelli, presso l’Unità di Nefrologia dei Riuniti. L’intervento è durato circa 6 ore. Entrambi i reni sono stati espiantati da un unico donatore. Il ministro Mussi soffriva da anni di problemi ai reni, e da tempo era in lista di attesa a Bergamo per ricevere un trapianto.