Le trappole della società «civile»

La casta dei politici? Siamo i primi a denunciarne i privilegi, le follie e gli sprechi. Ma se l’alternativa è affidarsi alla società civile, lì ci fermiamo dubbiosi. Basta dare un’occhiata alle proposte che vi raccontiamo in questa pagina. Brillanti idee partorite da illustri rappresentanti della società civile, appunto, ma davanti alle quali fatichiamo a trattenere le risa. Che dire di don Farinella, che pretende di aver ricevuto una lettera dalla Madonna per far votare Pd? Sarebbe uno scherzo di cattivo gusto, se non parlasse seriamente. Umberto Eco invece spera nel decesso naturale di dieci «persone molto grandi» per rilanciare il Paese. Un programma molto lungimirante. Voi vi fidereste?