Trasparenza Il Comune: «Già inviata richiesta di audit sulle partecipate»

Il sindaco Letizia Moratti lo scorso 24 dicembre «ha già inviato una richiesta di audit alle partecipate del Comune» tra cui Amat, MM, Milano Sport, Sogemi e Milano Ristorazione, «per rendere trasparenti e pubblici i compensi derivanti da consulenze e incarichi». Un’operazione «di massima trasparenza, in linea con quanto già reso noto dall’amministrazione circa gli incarichi, le consulenze e i relativi impegni di spesa». Una nota di Palazzo Marino che replica così alla sollecitazione arrivata ieri dal presidente dell’aula Manfredi Palmeri (FLi): «É improrogabile la necessità di far luce su assunzioni e consulenze in tutti gli enti e partecipate, per la trasparenza ai cittadini».