Trasporti, sciopero generale il 13 ottobre

Nuovo sciopero nazionale di 24 ore nelle ferrovie e nel trasporto pubblico locale per il rinnovo contrattuale. Il personale ferroviario si asterrà dal lavoro dalle
21 del 12 ottobre alle 21 del 13. I mezzi pubblici del trasporto locale si fermeranno per l’intera
giornata del 13 ottobre

Roma - Nuovo sciopero nazionale di 24 ore nelle ferrovie e nel trasporto pubblico locale domenica 12 ottobre e lunedì 13. La nuova protesta, informa una nota sindacale, è stata proclamata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa, Faisa e Fast a sostegno della vertenza per il nuovo contratto di lavoro della Mobilità per gli addetti al trasporto locale, ferroviario e servizi. Il personale ferroviario e dei servizi annessi, spiega il comunicato, si asterrà dal lavoro dalle 21 del 12 ottobre alle 21 del 13.

Trasporto locale I mezzi pubblici del trasporto locale si fermeranno per l’intera giornata del 13 ottobre nel rispetto delle usuali fasce orarie di servizio garantite. La decisione, che segue lo sciopero di 4 ore del 9 maggio e quello di 24 ore del 7 luglio, sottolinea la nota, scaturisce secondo i sindacati "dalla colpevole e persistente indisponibilità delle controparti datoriali ad aprire la trattativa contrattuale e dal silenzio delle istituzioni nazionali e locali sulla vicenda contrattuale del settore".