Tratta con Varsavia per il 4% di Pekao

Unicredit

Il governo di Varsavia sta trattando con Unicredit riguardo al premio che l’istituto di credito italiano pagherà per acquisire il 4% ancora in mani statali di Bank Pekao, già controllata al 59% da Piazza Cordusio. «Questa settimana o la prossima incontreremo i rappresentanti di Unicredit per finalizzare le trattative sulla vendita della restante quota di Pekao», ha dichiarato il ministro del Tesoro, Aleksander Grad: «L’accordo includerà un premio. Stiamo appunto discutendo l’entità di questo premio». L’istituto guidato da Alessandro Profumo aveva acquistato la banca nel giugno del 1999 e, con l’acquisto dell’austriaca Hvb, aveva in seguito posto sotto il proprio controllo anche Bph, uno dei maggiori istituti della Polonia.