Trattativa esuberi per Cig e part-time

Sarebbero 615 i lavoratori di terra di Alitalia in possesso dei requisiti per uscire dalla società attraverso 4 anni di cassa integrazione e 3 anni di mobilità. È emerso dall’incontro tra la compagnia e i sindacati. La compagnia ha ricevuto finora, secondo fonti sindacali, più di 350 domande per la Cig volontaria, mentre altri 250 hanno i requisiti per raggiunge l’età pensionabile entro i 7 anni successivi. A fronte di questi esodi, i sindacati chiedono la stabilizzazione dei contratti a termine nel settore di terra (in Alitalia ce ne sono circa 700) o la riqualificazione del personale per sostituire il personale uscente. Sono inoltre arrivate 450 domande di accesso al part time dagli assistenti di volo, più 50 dei piloti. La trattativa continua oggi.