Un trauma che ferisce nell’intimo e può provocare crisi depressive

Subire il furto dell'automobile può avere conseguenze non solo patrimoniali e logistiche, ma anche emozionali di notevole rilevanza. Il furto dell'auto determina uno stress che può portare anche alla depressione e per alcune vittime equivale ad un lutto o ad un grave trauma. Per due italiani su tre è un danno psicologico, oltre che economico e materiale, legato ad una violazione della sfera privata e della sicurezza percepita. I principali disagi materiali causati dall’evento sono principalmente disagi operativi immediati (57,5%), difficoltà burocratiche (55%) e disagi su tempi medio lunghi per la mancanza di vettura (53,8%). In molti casi però il furto si configura anche come un disagio psicologico ed emotivo (38,8%) e relazionale (41,2%). A livello proiettivo il furto dell’auto viene paragonato allo smarrimento di un bene personale e alla violazione della privacy.