Travolge e uccide il figlio di 21 mesi

La tragedia a Cerreto d'Esi, vicino a Fabriano. Il genitore stava uscendo in retromarcia dal garage e ha investito il piccolo che gattonava in giardino

Ancona - Un bimbo di 21 mesi è stato travolto ieri mattina a Cerreto d’Esi dall’auto del papà, Italo Mazzolini. L’uomo stava uscendo in retromarcia dal garage e non si è accorto che il bambino stava camminando a gattoni dietro al fuoristrada. Mazzolini, geometra molto noto in paese, si è fermato solo quando ha sentito le urla degli altri parenti o si è reso conto di aver urtato qualcosa. Trasportato in ospedale a Fabriano, il bambino è morto poco dopo. I funerali si svolgeranno solo in seguito all'autopsia disposta dal pm Paolo Gubinelli.