Travolge un furgone e uccide un bimbo

Un’auto pirata, all’alba di ieri, ha travolto un furgone Peugeot con a bordo un gruppo di bengalesi che andava al lavoro al mercato di Porta Portese. Nell’urto violentissimo è morto un bambino di otto anni, ferito il padre e una donna incinta che viaggiava con loro. Il piccolo è stato sbalzato dal furgone e schiacciato dal mezzo: è morto sul colpo. I testimoni hanno aiutato gli agenti a rintracciare l’auto-killer. Al volante c’era un peruviano di 37 anni con regolare permesso di soggiorno che al momento dell’arresto era ancora ubriaco.