Travolge il gemello con l’acquascooter

Un turista trentino di 19 anni è stato ricoverato nel tardo pomeriggio di ieri in condizioni critiche all’ospedale Infermi di Rimini, dopo essere stato travolto da una moto d'acqua condotta dal fratello gemello. Entrambe i mezzi erano stati noleggiati dai due fratelli. La dinamica dell’ incidente è ancora in fase di accertamento, ma secondo una prima ricostruzione dai racconti dei testimoni sembra che i due mezzi siano entrati in collisione dopo una virata molto brusca compiuta dal fratello ferito, a seguito della quale il mezzo guidato dal gemello gli è letteralmente passato sulla testa. I soccorsi sono stati tempestivi, ma il ragazzo ha riportato fratture alla fronte, gravissime lesioni al collo e danni polmonari provocati da un principio di annegamento. Ora versa in gravissime condizioni presso il reparto di terapia intensiva. La prognosi è riservata.