Travolta dice no all’Ariston, sì di Virna Lisi

Mentre si sa finalmente chi entra al Festival (Nicky Nicolai e Dolcenera apriranno la prima serata) si allunga la lista di chi si chiama fuori dal toto- ospiti. Arnold Schwarzenegger, indicato da qualcuno come l’ospite clou, ha annunciato che non ci sarà, Steve Martin ha fatto il buontempone dicendo «mai sentito, e che ci andrei a fare?» e anche John Travolta, che ancora ieri mattina era inserito nell’elenco dei papabili, sicuramente non arriverà all’Ariston. Con lui è sul viale del tramonto anche tutto il reparto hollywoodiano di cui si è parlato nelle scorse settimane. Angelina Jolie, Robert De Niro, Michael Douglas con Catherine Zeta Jones sono quindi sempre più improbabili e difficilmente li vedremo in diretta tv da Panariello.
Molto probabile invece l’arrivo di altri attori italiani come Carlo Verdone, Leonardo Pieraccioni, Giancarlo Giannini e Raoul Bova.
Però, confermando una delle linee guida di questo festival - meno gossip, più musica -, sono invece praticamente certi gli arrivi di tre cantanti: David Gilmour, l’ex Pink Floyd con un disco in promozione, poi Shakira, Hilary Duff e Christina Aguilera che canterà con Bocelli.
Confermata invece un’altra indiscrezione: sarà Virna Lisi a premiare sabato sera i vincitori del Festival.
Infine il premio alla carriera. Sarà conferito a Riccardo Cocciante, anche se non è ancora stata deciso in quale serata.