Travolta e uccisa dal tram «Strade troppo pericolose»

Una donna di 80 anni è morta ieri investita da un tram in viale Bligny. La causa sembra la distrazione: la donna non ha attraversato sulle strisce e l’autista non è riuscito a fermarsi. L’eccesso di segnali stradali (82,5 ogni chilometro) viene indicato invece dall’opposizione in Comune come una delle causa per cui nel 2006 sono cresciuti gli incidenti mortali in città: «Troppi e vecchi, distraggono chi guida». L’assessore Simini anticipa che sono in arrivo «targhe luminose sulle vie della città» e Croci lancia i primi tre «attraversamenti sicuri» davanti alle scuole.