Travolta sul molo da onda anomala: muore 13enne

La ragazzina era partita dal Varesotto per una vacanza a Rodi. Grave un suo amichetto

da Milano

Morire in vacanza a tredici anni. Ecco il tragico destino di un’adolescente di Voltorre, frazione di Gavirate in provincia di Varese.
Valentina Berton si trovava in Grecia con amici di famiglia, quando un’onda anomala l’ha travolta e inghiottita mentre si trovava su un molo. Gli adulti che le erano accanto si sono salvati, mentre per Valentina non c'è stato niente da fare. Con lei è stato trascinato in mare anche un coetaneo di Biandronno, che ora è ricoverato in ospedale in prognosi riservata.
«Era una bambina allegra e contenta, non si preoccupava mai di nulla, era felice di andare in vacanza con gli amici e ora non riesco a credere che sia potuta morire così»: non riesce a darsi pace Zanella Berton, 71 anni, la nonna.
«Era partita otto giorni fa con degli amici di famiglia - racconta la donna - i suoi genitori hanno comperato da poco un chiosco sul lungolago di Gavirate e non potevano andare in vacanza. Così, gli amici ci hanno proposto di portarla con loro in Grecia, erano partiti otto giorni fa con il camper, padre e madre, due figli e poi Valentina».
«Era la prima volta che faceva una vacanza fuori di casa senza la famiglia - continua la nonna -. Poi, martedì, è arrivata a casa una telefonata: era l'amico di mio figlio Walter che raccontava quello che era successo: Valentina morta e l'altro ragazzino grave in ospedale.
I genitori di Valentina, partiti immediatamente per la Grecia, si trovano ora a Rodi in attesa del nulla osta della magistratura, per poter riportare la salma della figlia a casa.