Travolto da un treno sui binari: è grave

Investito dal treno in corsa, un romeno di 23 anni I. I. lotta ora tra la vita e la morte nel letto del Reparto di rianimazione Intensiva dell’ospedale San Giovanni di Roma. Il drammatico incidente è avvenuto martedì sera intorno alle 21,30 nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Maria delle Mole, alle pendici dei Castelli Romani. Lo straniero - secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polfer accorsi sul posto - stava tentando di attraversare i binari a circa 200 metri dalla fermata quando, nell’oscurità, è stato travolto dal convoglio diretto a Velletri. Nulla ha potuto il macchinista. Il poveretto è stato urtato e sbalzato via. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi. Prima l’uomo è stato portato in ambulanza all’ospedale di Albano, di qui trasferito d’urgenza nella struttura meglio attrezzata nel capoluogo. Ha riportato gravi lesioni interne e i medici si riservano la prognosi. Pesanti i disagi anche per la linea ferrata che collega Roma all’hinterland dei Castelli. La circolazione dei treni, infatti, è ripresa solo dopo più di un’ora.