«Travolto dal voto popolare chi frena le infrastrutture»

«Chi ha contrastato lo sviluppo infrastrutturale è stato travolto dal voto popolare». È il commento di Bruno Dapei, capogruppo di Forza Italia alla Provincia, che plaude al «modello lombardo»: «Adesso, non ci sono più alibi per non concludere il grande lavoro avviato sulle grandi opere quali Pedemontana, Tem, BreBeMi e nuovi collegamenti metropolitani e ferroviari». Stop agli «alibi» dell’amministrazione provinciale guidata da Filippo Penati (Pd) che su questi «temi è al bivio»: «O mostra coerenza con gli argomenti cavalcati anche dal suo partito nella campagna elettorale oppure tira a campare con una coalizione basata su un programma sonoramente bocciato dagli elettori». Un invito a «darsi da fare» arriva anche da Roberto Caputo (Partito socialista): «Penati faccia la lista del presidente».
\