Tre banche estere nell’azionariato

Tre nuove banche estere si avviano ad entrare nell'azionariato di Mts. Si tratta, secondo l’agenzia Radiocor, di Hsbc, Ixis e Royal Bank of Scotland. Le tre banche hanno infatti esercitato l'opzione per l'acquisto di una quota della società Mercato (di cui Borsa Italiana ed Euronext hanno rilevato il controllo) che, secondo le stesse fonti, sarebbe superiore al 2 per cento. Nomura e Bbva, che avevano inizialmente manifestato l'intenzione a rilevare una quota, avrebbero invece rinunciato. L'ingresso di queste tre banche chiude di fatto il processo di modifica dell'azionariato di Mts successivo all'ingresso della Mbe, la società costituita da Euronext e Borsa italiana per rilevare il controllo di Mts. Ora toccherà all'assemblea di Mts, prevista per metà febbraio, nominare il consiglio di supervisione e di gestione che rifletteranno il nuovo azionariato.