Tre bolidi sull’A12 seminano la polizia

Momenti di panico nel primo pomeriggio di ieri sull’autostrada A12 tra Rosignano e Sestri Levante per una gara tra auto di lusso. Alle 13 sono entrate dal casello di Rosignano una Porsche gialla inglese e due auto con targa tedesca, una Lamborghini nera e una Ferrari Testa rossa; un’ora dopo, lasciate alle spalle, ben distanziate, le auto della polizia stradale che si erano messe all’inseguimento, i tre bolidi sono usciti al casello di Sestri Levante dove però Porsche e Lamborghini si sono tamponate. È stato calcolato che le vetture hanno percorso il tratto Rosignano-Sestri Levante a una media di 180 chilometri orari. A seguito del tamponamento, tre auto della polizia stradale hanno bloccato gli occupanti di Porsche e Lamborghini, mentre la Ferrari si dileguava. Le macchine partecipavano al Tour Italia per miliardari ed erano dirette a Montecarlo per un raduno previsto per oggi. Le due vetture, comunque, sono state sequestrate. I test per valutare il tasso alcolemico ai conducenti sono risultati regolari, così come i controlli per l’eventuale assunzione di droghe. Per nulla scomposti, i ricchi automobilisti accompagnati da splendide modelle e per nulla preoccupati, hanno confermato che raggiungeranno l’aeroporto di Nizza per essere comunque presenti al raduno di Montecarlo, seppure appiedati.