Tre giornate tra sport e gioco

Diverse le iniziative in programma da domani. Mentre esperti del Museo Luzzati guideranno i bambini nella costruzione di una «Genova a pezzi» fatta di fotocopie e collage di carta colorata, si parte con i tornei sportivi scolastici (9-18); il convegno di Legambiente «Piccoli comuni, Grande scuola - Per valorizzare un patrimonio per garantire un futuro»; il torneo di calcio Regione Liguria - Scuole professionali; lo spettacolo del teatro della Tosse «Paganini e i suoi capricci» di Tonino Conte (ore 10); seguono poi i giochi della Gioventù del Coni (Pad. S); il convegno del Centro di Solidarietà di Genova «Minori giovani, con loro per loro. Esperienze nelle scuole, progetti futuri».
L'Associazione Culturale Eureka presenta dalle 9 in poi lo spettacolo di burattini; sul palco ci sono poi i saggi teatrali scolastici, i saggi ginnici, i giochi sportivi studenteschi e la danza sportiva. Venerdì 30 maggio tornano i tornei sportivi scolastici; alle 9 il teatro dell'Archivolto presenta «Però…» a cura dei ragazzi dell'Archivolto; alle 9.30 la Baby Maratona organizzata dai Lions Club International e la premiazione del Rally Matematico.
Ancora sport con il torneo di Calcio Regione Liguria - Scuole Professionali; M.P.I. «Viviti bene», convegno a cura dell'Ufficio Scolastico Regione Liguria e ancora il convegno Comune di Genova-Don Bosco «Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza: a che punto siamo?»; il gioco Sport Coni; il musical di Teatri Possibili Liguria «L'avventura di Andrea Doria» libretto di Fabrizio Gambineri, musiche di Bruno Coli; ci sarà poi l'intervento dell'Unità Cinofila della Polizia di Stato e la Direzione più veloce 2008; spettacolo di burattini 9-19 e saggi teatrali scolastici, ginnici, giochi sportivi studenteschi e danza Sportiva dalle 9.30-19.
Sabato 31 maggio si apre con i tornei sportivi scolastici e il convegno Coop Liguria: «Presentazione dei vincitori delle classi aderenti al concorso Bella Coopia»; segue il convegno: «Lo sport e l'integrazione sociale» di Aics- Città di Genova e la «Staffetta della Vita»; la premiazione Capitani Coraggiosi e la Tavola Rotonda Anspi «Oratorio, sport, disabilità».
Alle 15.30 il teatro Stabile di Genova presenta «Tre stelle sopra il baldacchino». C'è poi l'incontro giovani Acr e alle 15.30 il Cardinale Angelo Bagnasco incontra i giovani. Alle 16 partita di calcio diversamente abili; segue il convegno Famiglie Numerose «Uno sport per crescere» mentre lo spettacolo dei Burattini e i saggi teatrali scolastici, saggi ginnici, giochi sportivi studenteschi danza sportiva accompagneranno il pubblico tutto il giorno.