Dopo tre mesi riecco Maldini

Prima convocazione, nel 2006, per Paolo Maldini che torna a disposizione della squadra (forse in panchina). L’ultima apparizione fu in coppa Campioni, la sera del 6 dicembre contro lo Schalke 04. «Darà maggiore solidità alla difesa» garantisce il tecnico che pensa alla conferma dello schieramento di Udine con la sola eccezione del partner di Sheva: toccherà a Inzaghi, Gilardino invece giocherà in coppa Campioni mercoledì prossimo a Lione. Dal suo canto, la Fiorentina, senza la coppia centrale difensiva titolare (Di Loreto e Dainelli), richiama in servizio Pancaro, sposta Ujfalusi al centro e conferma Toni al centro dell’attacco. Fiore e Jorgensen giocheranno su corsie diverse dalle solite.