«Tre metri sopra il cielo» diventa serial

Il romanzo (e film) cult degli adolescenti Tre metri sopra il cielo, diventerà una serie tv. Lo dice Riccardo Tozzi, patron di Cattleya, in un'intervista a Cinemotoreonline: «Sì, stiamo pensando di realizzarla. Sarà per Italia1». E aggiunge: «La cosa più importante sarà scegliere un nuovo Step convincente». Il ruolo non sarà quindi affidato a Riccardo Scamarcio, lo Step cinematografico, diventato un mito tra le ragazzine, che sta per tornare nelle sale nel film di Placido Romanzo criminale (è «il nero»). Anche se Tozzi non esclude che nella serie tv possa fare un cameo («glielo chiederemo»).