Tre mezzi rubati recuperati vicino al campo nomadi

Un miniescavatore, un autocarro Iveco e un ciclomotore rubati a Bergamo sono stati trovati a ridosso del campo nomadi di via Idro (in zona Crescenzago) dove abitano degli italiani di origine slava. I militari sono intervenuti l’altra notte quando hanno notato, lungo una strada sterrata, alcuni sconosciuti avvicinarsi al campo. Accortisi della presenza dei militari, i ladri hanno abbandonato i mezzi (del valore di 80mila euro) e sono entrati nel campo facendo perdere le loro tracce. Intanto, come ha segnalato il vice sindaco Riccardo De Corato, ieri mattina i vigili hanno smantellato 23 baracche appena tirate su in zona Rogoredo. Due rom romeni, marito e moglie, sorpresi a occupare l’insediamento, sono stati subito identificati e segnalati.