Tre molotov trovate nel campo rom

Trovate tre molotov all’interno di un campo nomadi ma solo in una delle tre bottiglie c’erano tracce di benzina. Ieri sera, alle 19.15, Lucia D., 33enne nomade, domiciliata in una baracca all’interno del campo di via Chiesa Rossa, ha chiamato la Polizia dicendo di aver trovato tre molotov vicino ad una bombola del gas. Quando gli agenti sono arrivati in via Chiesa Rossa, hanno trovato tre bottiglie, una delle quali contenente della benzina e uno stoppino di carta. A mettere le molotov all’interno del campo nomadi potrebbero essere stati alcuni abitanti del campo stesso.