Tre offerte in gara per la newco crediti

Monte dei Paschi

Mps ha selezionato tre offerte per la partnership nel settore dei crediti in sofferenza. Alla scadenza dei termini, secondo quanto apprende Radiocor, sono state selezionate le offerte di Abn Amro, Italfondiario (gruppo Fortress investment) e Lehman Brothers. L’operazione, nella quale Siena è assistita da Rothschild, prevede la creazione di una newco nella quale il Monte manterrà una quota da definire. A seguire il dossier per la nuova società mista nei crediti non performing è il vicedirettore generale del Monte, Nicola Romito, che sta seguendo anche la partita per l’apertura del capitale della Sgr del gruppo (Mps Am). Mps attualmente gestisce i crediti non performing di gruppo attraverso una società di servizio controllata.