Tre punti d’oro Il Siena ora spera

Siena. La Toscana fa quadrato al Franchi di Siena. Pur perdendo, l'Empoli guarderà con piena fiducia agli ultimi 180' in vista dell'Uefa; così farà in chiave salvezza il Siena, che dopo 4 batoste di fila ritrova bomber (Maccarone) e vittoria. Il primo gol è in verità opera di un difensore, quel Portanova che già al 12' mette la testa su un cross da punizione, battuta al limite d'area da Galloppa. Nove minuti dopo, Frick ruba palla a metà campo e s'invola: è bravissimo a dribblare Vanigli e Ascoli, ma non altrettanto a superare in area Bassi. L'Empoli, che fa solo un tiro in porta nella prima frazione, al 34' perde Vanigli per doppio giallo. Nel finale black out bianconero: solo Molinaro (di braccia?) evita il severo pareggio su tiro di Coralli al 44', e il 2-0 di «Big mac» al 3' di recupero (pescato solo da Frick in area) è per Siena sollievo puro.