Tre serate per viaggiare e riflettere

Mediterraneo e America Latina protagonisti di un percorso culturale

Franco Crosiglia

«Tre serate per pensare, riflettere ma anche per divertirsi». È quanto promette l'attore e regista Pino Petruzzelli nel corso della presentazione della manifestazione «Tigullio a teatro» che si svolgerà i prossimi 23, 24 e 25 agosto (alle 21) presso villa Durazzo di Santa Margherita. Si tratta di tre spettacoli teatrali aperti a tutti (ingresso libero e aperitivo mezz'ora prima dell'inizio) che avranno un tema comune: il viaggio. «Un viaggio che va dal Mediterraneo all'America Latina, - spiega Petruzzelli che cura la direzione artistica dell'iniziativa - con un itinerario in cui non ci sono alberghi a 5 stelle, ma dove si vive con le persone che si incontrano. Un viaggio, in sostanza, in cui si è coinvolti anche fisicamente». E proprio Petruzzelli è il protagonista, nonché autore insieme al giornalista Massimo Calandri e allo scrittore Predrag Matvejevic, del primo appuntamento dal titolo «Periplo mediterraneo». Storie di uomini e donne che gli autori hanno incontrato sulle sponde del nostro mare. Come lo scrittore arabo Mohamed Choukri o l'attore algerino Rachid che per aver allestito uno spettacolo ad Algeri ha provocato le ire dei fondamentalisti: Rachid è l'unico sopravissuto a un attentato che ha massacrato la sua compagnia teatrale. Un reportage che passa per l'Albania, la ex Jugoslavia, Israele, fino a Stulipinovo, il ghetto zingaro bulgaro.
Quattro persone sedute a un tavolo raccontano invece l'America Latina. Sono Jaime Avilés (giornalista di Città del Messico), lo scrittore Pino Cacucci e i giornalisti Massimo Calandri e Gianni Minà i protagonisti di «Galà latino America», lo spettacolo della seconda serata. Giovedì 25 agosto sarà la volta de «L'ecclesiaste» con Vincenzo Cerami e musiche originali di Aidan Zammit che le esegue dal vivo. L'ecclesiaste, uno dei cinque libri sapienziali dell'Antico Testamento, propone un viaggio che ha come protagonista l'uomo comune di fronte ai grandi temi dell'esistenza. I tre spettacoli si svolgeranno nel parco di villa Durazzo (è previsto un servizio navetta per persone con difficoltà motorie), ma in caso di maltempo verranno spostati all'interno dell'edificio, rassicura l'assessore alla cultura di Santa Margherita, Giuseppe Pastine. Come evento collaterale la biblioteca civica Vago ha organizzato la mostra libraria: «Viaggiando tra Mediterraneo e America Latina».