Tre tamponamenti in pochi minuti, sei i feriti

Sono rimaste coinvolte dodici auto. Traffico deviato per un’ora

Sono sei, di cui due in prognosi riservata, le persone rimaste ferite in una catena di tamponamenti verificatasi ieri intorno alle 7 sul cavalcavia del Ghisallo che collega le autostrade a piazzale Kennedy.
In tre diversi incidenti, avvenuti a pochi minuti di distanza l'uno dall'altro, sono infatti rimaste coinvolte 12 vetture. Secondo la polizia stradale il primo tamponamento - avvenuto sul cavalcavia in direzione Milano - avrebbe causato gli altri due: nel primo scontro sono rimaste ferite 5 persone, di cui 2 in prognosi riservata; nel secondo non vi è stato nessun ferito; mentre nel terzo incidente c’è un ferito, ma lieve.
Le due persone in prognosi riservata sono state trasportate rispettivamente all'ospedale Sacco e al Fatebenefratelli; i meno gravi sono finiti a Niguarda e al San Carlo.
La serie di scontri ha costretto la stradale a chiudere per un’ora il cavalcavia e a deviare il traffico su viale Certosa. Non sono state comunicate le generalità dei feriti né la dinamica esatta degli incidenti, ancora in via di ricostruzione.