«Tremonti bond, conveniente costo del 7,5%»

Fumata bianca per i Tremonti bond dall’esecutivo Abi. La valutazione positiva del presidente Faissola nella relazione svolta davanti al parlamentino di PalazzoAltieri, apprende Radiocor, ha rimosso gli ultimi dubbi. L’emissione dei prestiti che saranno sottoscritti dal ministero dell’Economia sarà considerata “core tier1“. A convincere i banchieri sono stati alcuni dati sul rendimento del capitale negli ultimi cinque anni: il dato a livello europeo è di una forchetta tra il 7,3 e l’8,2%. Un dato che quindi rende il costo del 7,5% per il primo anno in linea con la media della remunerazione del capitale. Il meccanismo di remunerazione prevede un costo per il secondo anno del 7,75% e dell’8% nel terzo anno.