Tremonti, eroe da presepe

Chissà che effetto fa al ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, abituato com’è a frequentare consessi internazionali, capi di Stato, ministri e gotha della finanza, comparire tra Gesù, Giuseppe, Maria e i pastori. Naturalmente solo in forma di statuetta, nel presepe napoletano. L’icona in terracotta del ministro, insieme con quelle di Elisabetta Gregoracci e Flavio Briatore, è l’ultima creatura del maestro di arte presepiale Giuseppe Ferrigno. Che ha immortalato Tremonti nei panni dell’eroe giusto per eccellenza: Robin Hood, cui il ministro si è metaforicamente ispirato per la Robin-tax. Una statuetta alta 30 centimetri, raffigurata con tanto di fuseaux, casacca verde e immancabile dotazione di arco e frecce.