Tremonti maestro di sci ad honorem

Passi che, dopo la discesa libera della crisi mondiale, ha saputo infilare l’Italia sull’impianto di risalita economica. E passi pure che ogni giorno deve fare lo slalom tra i lacci e i lacciuoli della finanza pubblica. Ma il ministro dell’Economia Giulio Tremonti, che pure sulle piste se la cava, tutto si sarebbe aspettato tranne che di essere insignito del diploma di maestro di sci «ad honorem». La consegna del riconoscimento si terrà il 30 gennaio a Sestola, nella rossa Modena, dove il Collegio nazionale dei maestri di sci, col patrocinio del Gruppo parlamentare Amici della montagna, dell’Amsi e della Fisi organizza il primo «Criterium» sulla neve per Parlamentari italiani. Le gare, in programma, tra il 29 e il 31 gennaio, vedranno gareggiare sul Monte Cimone parlamentari e giornalisti. Anche se c’è da scommetterci: Tremonti eccellerà nello sci di fondo. Fondo azionario, ovvio.