Treni delle Fs più puntuali di un anno fa

Ad aprile i treni delle FS in Lombardia sono arrivati più puntuali che nello stesso mese dell'anno scorso. Il dato è emerso ieri nell’incontro mensile fra il governatore Roberto Formigoni e il presidente di Fs Elio Catania. La puntualità è salita dall'87 al 90%, mentre il numero di locomotori rotti riparati sul posto è passato dai 207 dello scorso febbraio ai 94 di aprile; e ancora, il lavoro straordinario di pulizia delle carrozze è arrivato quasi a metà (201 sulle 500 previste per fine anno); avviato inoltre il piano per la revisione degli impianti di aria condizionata mentre sono in arrivo 8 nuovi locomotori. Anche sui cantieri sono arrivate conferme: a giugno 2008 saranno finiti il passante e i lavori sulle «linee S» che collegano Milano all'hinterland e verso la zona Est della Regione, con il conseguente aumento di un quarto dei treni.