Treni regionali verso il restyling

A partire dal 2009, a un ritmo di 500 l’anno, 2.500 carrozze del trasporto ferroviario regionale saranno sottoposte a interventi radicali di ristrutturazione e rinnovamento degli interni. Le Ferrovie dello Stato finanzieranno interamente l’operazione, che sarà realizzata nelle proprie officine. Il restyling interno delle carrozze prevede tra l’altro, prese di corrente per pc e telefonini e aree spaziose per gli spostamenti nei corridoi e maggior facilità nella salita e nella discesa. L’operazione non avrà alcun impatto sull’offerta del servizio, grazie alla pianificazione degli interventi, e si tradurrà in maggiori livelli di pulizia e comfort, adeguati alle esigenze della clientela pendolare. Non è stato comunicato l’impegno economico dell’operazione.