Treni, il rogo a Tiburtina paralizza anche la Centrale

Giornata di passione ieri per i passeggeri e le migliaia di milanesi in partenza e di ritorno dalla vacanze . L’incendio verificatosi sabato notte nella stazione di Roma Tiburtina, scalo nodale per i treni ad alta velocità che collegano il Nord e il Sud, ha infatti paralizzato il traffico ferroviario nell’intrea penisola. Ritardi fino a 5 ore e 25 minuti per i treni provenienti dal Sud, in particolare dalla Campania, mentre sono stati cancellati diversi convogli in partenza e diretti a Roma. Gli altoparlanti diffondono messaggi che sconsigliano di mettersi in viaggio alla volta della Capitale.