Treni, viaggi gratis fino a 14 anni. Biglietto mensile da 99 euro

Biglietti gratis per i minori di quattordici anni accompagnati, bonus per le famiglie, abbonamenti mensili integrati tra ferrovie e altre mezzi pubblici e la promessa che gli aumenti delle tariffe, fino al 20 per cento, scatteranno solo insieme a un miglioramento dei servizi e, in ogni caso, non prima di febbraio.
Sono alcune delle operazioni di «mitigazione» volute dall’assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Cattaneo, per contenere gli effetti negativi sui pendolari dei ritocchi al prezzo del biglietto.
Tra le misure, un bonus straordinario che sarà destinato a risarcire i disagi subiti dai viaggiatori nel mese di dicembre, a causa del nuovo orario invernale. A gennaio, infatti, per ripagare i pendolari di ritardi e disservizi, sarà garantito uno sconto del 10 per cento sul costo degli abbonamenti mensili.
Cattaneo garantisce che «non ci sarà alcuna riduzione dei servizi del trasporto pubblico». Grazie alla riduzione dei tagli romani, i fondi per il tpl sono stati decurtati di 99 milioni invece dei 300 previsti.