Treno con 400 persone precipita in un burrone

Un treno con 400 persone a bordo ha deragliato in Pakistan e almeno 6 carrozze sono precipitate per 50-100 metri in un burrone. Non si ha ancora notizia di vittime. L'incidente è avvenuto vicino alla città di Jhelum, nel centro del Paese ed ha coinvolto un treno che proveniva da Rawalpindi. «Preghiamo che non ci siano molte vittime. È buio nella zona, stiamo cercando di fare del nostro meglio per soccorrere le persone», ha aggiunto Khakwani. Secondo un altro responsabile le carrozze deragliate sarebbero nove e si tratterebbe di una sciagura grave. «Le nostre squadre stanno arrivando, anche l'esercito ha inviato alcuni reparti. Abbiamo chiesto agli ospedali nella regione di liberare letti», ha detto Shah. Egli ha aggiunto che alcuni passeggeri hanno parlato ai parenti con i telefonini. «Dicono che la situazione non appare così terribile, ma a me sembra un grosso, grosso incidente» ha spiegato.