Treno contro un’auto: feriti mamma e figlio

Un treno regionale Roma-Viterbo partito da Roma alle 17.33 ha investito una macchina, una Megane, sul passaggio a livello di via Flaminia all’altezza del chilometro 35,100. L’incidente è avvenuto in un passaggio a livello senza barriere ma munito di segnali acustici e luminosi. L’auto, sulla quale viaggiavano una donna e il figlio di 11 anni, ha tentato comunque di attraversare i binari ma è stata investita dal treno. La donna si trova al Gemelli, il bambino al Sant’Andrea.