Treno nuovo, vecchi vandali alla stazione di Savona

Seimila euro di danni. In poche ore, per puro divertimento. A tanto ammonterebbe il costo per le Ferrovie necessario a ripulire e rimettere in servizio il nuovo treno «Vivalto», uno dei più moderni convogli in funzione sulle linee liguri. Tre carrozze del «Vivalto» sono state infatti prese d’assalto durante la sosta notturan, tra domenica e lunedì, alla stazione di Savona. Grafittari armati di bombolette spray hanno sfogato le loro manìe sulle fiancate dei vagoni, costringendo l’azienda a un intervento di pulizia, avvenuto ieri mattina, ma soprattutto provocando pesanti disagi a quanti abitualmente salgono sul nuovo treno. Il gruppo Ferrovie dello Stato ritiene di aver anche subito un ulteriore danno d’immagine e l’imbrattamento delle carrozze è stato denunciato da Trenitalia alla Polizia ferroviaria che condurrà le indagini per risalire ai responsabili dell’atto vandalico.