Trentamila euro in regalo ai bimbi in difficoltà

La generosità dei milanesi, anche quest’anno, non è mancata all’appello. E così la quarta edizione della raccolta benefica «Stella d’Oro di Milano» si è rivelata un successo. Trentamila euro da devolvere ai bambini disagiati della città. Un assegno prezioso depositato ieri mattina nelle mani dei rappresentanti delle associazioni aderenti: Silvia Cirri per Bambini cardiopatici nel mondo onlus, Andrea Di Francesco per Progetto Sorrisi nel mondo onlus e Roberto Ciufoletti per Fondazione Champions for Children.
«Bottino» frutto della solidarietà di almeno 500 cittadini che hanno partecipato al gran galà dello scorso 29 novembre nel chiostro del Palazzo delle Stelline, un tempo non a caso orfanotrofio femminile. Stessa location scelta dagli organizzatori per la cerimonia di consegna. Molto soddisfatto Milko Pennisi, consigliere di Forza Italia a Palazzo Marino e presidente del comitato Stella d’Oro: «Anche quest’anno siamo riusciti nel nostro intento: trovare fondi per i bambini meno fortunati. Dimostrare di aiutarli concretamente è un gesto importante, specie in questo periodo di festa. Un grazie speciale, naturalmente, va ai milanesi sostenitori del nostro progetto e della nostra iniziativa - aggiunge Pennisi -, ormai appuntamento che fa parte della tradizione della città. I cittadini di Milano ancora una volta in questi quattro anni sono stati in grado di testimoniare i grandi valori di generosità e apertura nei confronti del prossimo».