Trentamila fischietti anti-Fenomeno

Milano. Qual è la maniera più scontata di contestare qualcuno? Fischiarlo e così i tifosi dell’Inter hanno pensato di fischiare Ronaldo a più non posso. E per fare più rumore possibile, gli ultrà riuniti nei Boys e nei Viking hanno acquistato e fatto trovare sui seggiolini di San Siro 30mila fischietti in plastica. La Polizia ne ha anche sequestrati perché giudicati pericolosi, ma in minima parte. La società nerazzurra, all’oscuro dell’iniziativa, ha fatto poi sapere di non condividerla. Non solo fischi e fischietti. Sono stati infatti aperti striscioni contro i tanti milanisti ex Inter: Ronaldo, Brocchi, Pirlo, Vieri, Seedorf, Favalli. «Meglio un giorno da Recoba che 100 da Ronaldo», era scritto su uno, mentre in un altro Ronie è stato affiancato a Navarro, il «pugile» del Valencia.