Trentenne arrestato tre volte in un mese

Un romano di 30 anni residente a Pomezia è stato arrestato tre volte in un mese, l’ultima delle quali dopo essere entrato in un terreno agricolo forzando il cancello d’ingresso con la sua auto ed aver rubato attrezzi agricoli allo scopo di rivenderli. Sorpreso dal proprietario, il ladro lo ha aggredito e poi ha tentato di fuggire con la refurtiva per essere poi bloccato dai carabinieri nelle vicinanze della sua abitazione. Il proprietario del terreno se l’è cavata con una prognosi di sei giorni.