Trentenne ucciso a colpi di pistola: a premere il grilletto è stato lo zio

Ucciso con un colpo di pistola alla schiena nella faida di famiglia. È morto nella corsa in ospedale, Andrea Bennato, 30 anni, un passato da rapinatore, sposato e padre di due bambine. A premere il grilletto contro di lui in una folle sparatoria tra parenti, lo zio, Mario Maida, 54 anni, anch’egli pregiudicato. Tra le due famiglie da tempo c’erano rancori. Una lite tra le fidanzate di due cugini la scintilla finale.
ALESSIA MARANI A PAGINA 44