Treu e Pizzul in lista Il Pd si affida ai cattolici

Per tentare il miracolo Filippo Penati e il Pd si affidano ai cattolici. Il capolista sarà probabilmente Maria Cristina Treu, sorella dell’ex ministro del governo Prodi Tiziano e professoressa al Politecnico. Il nome nuovo che potrebbe insidiarla è quello di Fabio Pizzul, giornalista e ottimo direttore di Radio Marconi che correrebbe in quota Acli. In bilico l’ex segretario Ezio Casati, la spunteranno il consigliere comunale Marco Granelli, l’ex vice presidente del consiglio provinciale Arianna Cavicchioli e Carlo Borghetti. Spinto da Ignazio Marino Vittorio Angiolini, avvocato della famiglia Englaro. Passato dai Verdi al Pd, il consigliere Maurizio Baruffi sostituirà Carlo Monguzzi. Spaccata la Cgil con Panzeri che spinge Artemia Oriani e Rosati con il bresciano Zanetti.