Treviso si affida al francese Pujol

Treviso. Un cambio annunciato, da tempo. Ma che fa comunque effetto. Dopo 5 scudetti (fra cui l’ultimo) e 2 Coppe dei Campioni, il palleggiatore Valerio Vermiglio saluta la Sisley Treviso e passa alla Lube Macerata. Lascia un’eredità pesante al 22enne Pierre Pujol, 80 presenze nella nazionale francese, un talento blindato per quattro anni. Dovrà guidare la Sisley del nuovo tecnico brasiliano Renan Dal Zotto. «II valzer dei registi», del resto, è il disco dell’estate del volley: Grbic passa a Trento, Meoni a Piacenza, Coscione a Roma, Ahmed a Montichiari, Sintini a Perugia, Zaytsev a Latina.