Treviso sta davanti alla tv e aspetta Piacenza o Cuneo

Macerata e Treviso ci sono già, i loro sfidanti si troveranno entro un paio di giorni. È il quadro dei playoff del volley, dopo il fine settimana dedicato a gara 2 dei quarti: Lube e Sisley hanno risolto l’impegno in due partite e, su opposti lati del tabellone, si preparano alle semifinali, sabato a Treviso e domenica ad Ancona, dove Macerata trasloca per la corsa scudetto. I marchigiani hanno messo la freccia imponendosi 3-0 sabato a Perugia, ultima delusione per una città che un anno fa festeggiava il titolo con le donne e il secondo posto degli uomini e oggi ha entrambe le squadre in vacanza. La Lube - zero set persi in due incontri - conoscerà stasera il nome dell’avversario: a Cuneo arriva Piacenza nello spareggio di una serie in cui il fattore campo è già saltato due volte su due. Si gioca alle 20.25, diretta SkySport2. Treviso ha passato il turno vincendo domenica 3-1 davanti ai 5.200 spettatori di Verona, con 22 punti di Fei. Prossimo rivale, Modena o Trento che, finora, hanno chiuso al tie break entrambe le sfide. Trento si è imposta sabato in gara 2, sul proprio campo, rimontando dall'1-2. Gara 3 domani alle 20.25 a Modena.