Trezeguet va ad Abu Dhabi, Mancini trova un giocatore su Youtube

Fine carriera: il francese va all'incasso dagli Emiri, Dunga va ad allenare in Qatar. Il Manchester City ingaggia Hargreaves, ex dello United, rimasto senza contratto: per farsi apprezzare ha messo i filmati dei suoi allenamenti sul web. Invece Van Bommell ha detto no ai Citizens

C'è chi si insegna per trovare squadra, c'è chi si riduce al paradiso degli elefanti e c'è chi scopre che la sua credibilità non ha età. Le ultime storie di mercato fanno testo. Leggete un po': David Trezeguet ha sperato di tornare in Italia, ma si è dovuto arrendere al tempo e al "no" di allenatori un po' snobisti. Ed allora, ha firmato un contratto di un anno con il Bani Yas, squadra di Abu Dhabi. Lo ha annunciato lo stesso club degli Emirati Arabi, secondo nell'ultimo campionato e quindi ammesso alla Coppa dei Campioni asiatica. L'ex attaccante della nazionale francese metterà da parte un bel gruzzolo, ma poteva finire meglio la carriera. Ha superato le visite mediche, dunque non c'erano problemi fisici a sconsigliarne l'uso, e avrà un ingaggio di 1,7 milioni di euro più bonus. Per la pensione una soluzione ottimale, per il pedigrèe e l'orgoglio un po' meno.
Invece avrà avuto grande orgoglio Mark Van Bommel nel rispondere "no, grazie" al Manchester City. Decisivo a imprimere una svolta durante la scorsa stagione, trascinando il Milan allo scudetto, Mark Van Bommel ha confermato che il Manchester lo ha cercato: «Il City era una delle squadre interessate a me già a gennaio - ha spiegato all'olandese a Voetbal International - quindi il loro interessamento non arriva dal nulla». Ma nessun timore.... «Il Milan è stato molto chiaro e io sono felice di rimanere in Italia», ha concluso. Ed allora il City ha pensato ad un altro vecchio indomito, sfumato il sogno De Rossi: ecco Owen Hargreaves, trentenne ex centrocampista del Manchester United, senza squadra dalla fine della scorsa stagione. Storia dura quella di Hargreaves, rovinato da infortuni al ginocchio che ne hanno pregiudicato l'impiego in campo negli ultimi tre anni. Per trovare squadra, l'indomito faticatore del centrocampo aveva trovato una soluzione: si è fatto riprendere in allenamento ed ha messo i filmati su Youtube: così vedete che sto bene e che sono integro, la logica del retropensiero. Trovata andata a buon fine. Mancini gli ha creduto ed ora Hargreaves, preso a parametro zero, è il quarto centrocampista difensivo della rosa dei Citizens che già annovera Gareth Barry, Nigel de Jong e James Milner nello stesso ruolo.
Nel paradiso degli elefanti è andato a sistemarsi anche l'indimenticabile Carlos Dunga, ex giocatore della Fiorentina, ex ct del Brasile. Scelto dalla squadra del Qatar, Al Rayyan. Dunga, 47 anni, prende il posto della connazionale Paulo Autuori, che è stato nominato allenatore del Qatar under 23, impegnato nelle qualificazioni per i Giochi Olimpici di Londra 2012. La stagione del Qatar Stars League, prima divisione dell' Emirato, inizia il 16 settembre.